Americana (La cultura) (Italian Edition) by Mario Maffi,Cinzia Scarpino,Cinzia Schiavini,Sostene Massimo

By Mario Maffi,Cinzia Scarpino,Cinzia Schiavini,Sostene Massimo Zangari

Ci sono hotel, grattacieli, diner, drive-in, quickly foodstuff, ponti, parchi, battelli a vapore. Ci sono metropoli, ghetti, piccole città e città fantasma. Ci sono treni, taxi gialli e aquile solitarie. Ci sono orsi, orsetti, trote e alligatori. Ci sono toffolette, apple pie, hamburger e scorching puppy, ziti e zeppole. Ci sono cowboy, telepredicatori, wobblies e flappers, quaccheri e mormoni. Ci sono Peanuts, Simpson, Barbie, nerd, supereroi e unidentified flying object. Ci sono i re Elvis e Michael, Charlie Parker, Dolly Parton e Billie vacation. Ci sono Hollywood e Broadway, Dallas e E.R., Walker Evans e Edward Hopper, Dean Moriarty, Huck Finn, Gatsby, Achab e Rossella. E poi femministe tenaci, capi tribù, intellettuali radical, esploratori coraggiosi, scienziati visionari… Ma anche ammutinamenti di schiavi, massacri di indiani, battaglie coloniali, guerre sanguinose, lotte operaie, movimenti di protesta, scandali politici, armi, stragi, catastrofi ambientali. L’avete riconosciuta? È l’America che avete sognato nei movie, letto nei romanzi, ascoltato nel rock e nel blues, amato di un amore totale oppure odiato senza riserve: l’avete vista, fotografata, perduta, ritrovata. È l’America delle grandi città, certo, ma anche delle isole, dei luoghi isolati e sperduti, delle «cinture» della Bibbia e del cotone, delle aree postindustriali e postminerarie. È l’America dei deserti e del Mississippi, delle praterie e della Silicon Valley, della path sixty six e di Roswell, delle frontiere di ieri e di oggi. Ma poi, che cos’è l’«America»? Da che parte sta? A queste domande cerca di rispondere «Americana», dizionario atipico di più di trecento voci a stelle e strisce. Non consistent with tracciare un’impossibile cartografia definitiva degli Stati Uniti, non consistent with «dire tutto» sull’America, ma according to cogliere e interpretare l’affascinante, e a volte disturbante, complessità di un paese-mondo, attraverso storie observe e meno observe, singolari ed emblematiche, reali e mitiche.

Show description

Read Online or Download Americana (La cultura) (Italian Edition) PDF

Best history in italian books

Il prezzo della ricostruzione: L'emigrazione italiana nel secondo dopoguerra (Quadrante Laterza) (Italian Edition)

Molto si è scritto sull'epopea dell'emigrazione che dall'ultimo scorcio dell'Ottocento allo scoppio della prima guerra mondiale ha svuotato le campagne e dislocato oltreoceano milioni di nostri connazionali. Minore attenzione ha riscosso l'esodo del secondo dopoguerra, forse meno spettacolare e certo meno mitizzato dell'altro.

Piccole storie e grandi ragioni della nostra guerra (Italian Edition)

Piccole storie e grandi ragioni della nostra guerraMaria Pezzé-Pascolato, pedagogista, scrittrice e insegnante italiana (1869-1933)Questo libro elettronico presenta «Piccole storie e grandi ragioni della nostra guerra», di Maria Pezzé-Pascolato. Indice interattivo- Presentazione- Fra Una Trincea E L'altra- Prigionieri- Bombardamento- L'ardito- Nei Cieli E Sotto I Mari- Come Andò- E Come Non Andò- Perchè Facciamo los angeles Guerra- los angeles Risposta Di Caino- L'arcobaleno

Maschere Dramma in un atto (Italian Edition)

HardPress vintage Books sequence

Fischia il vento: Felice Cascione e il canto dei ribelli (Italian Edition)

U Megu, «il medico», period il nome di battaglia di Felice Cascione, nato a Porto Maurizio (Imperia) il 2 maggio 1918 e morto in uno scontro con i fascisti sulle montagne del cuneese nel 1944. Questo libro racconta l. a. sua storia – gli studi di Medicina e l’adesione al Partito comunista, lo activity e l. a. scelta di unirsi alla Resistenza – insieme alla storia della canzone che scrisse pochi giorni prima di essere ucciso.

Additional info for Americana (La cultura) (Italian Edition)

Example text

Download PDF sample

Rated 4.37 of 5 – based on 19 votes

About admin